English italiano

Transcom vince il premio 2015 per l’Innovazione Visionaria nell’Outsourcing di servizi di Contact Center in Europa.

Marzo 2015

Sulla base di un’analisi condotta recentemente sul mercato dei contact center in outsourcing, Frost & Sullivan ha assegnato a Transcom il "2015 European Contact Center Outsourcing Visionary Innovation Leadership Award".

I criteri di valutazione e la metodologia seguita dall’analista nell’effettuare la sua ricerca sono ampiamente spiegati nel documento ufficiale (clicca qui per scaricare il rapporto completo in formato PDF), ma siamo orgogliosi di evidenziarne un piccolo estratto con le motivazioni principali che hanno portato Transcom a ottenere questo ambìto riconoscimento..

Il mercato dei servizi di contact center in Europa è altamente competitivo. Per affrontare queste sfide e garantire la fedeltà dei clienti, gli outsourcer più lungimiranti stanno investendo in nuovi metodi per cercare di migliorare il loro servizio clienti. In un mondo sempre più connesso, Transcom è consapevole che l'innovazione, l’agilità e l’adozione di best practice consolidate le consentirà di vincere importanti opportunità di business.

Frost & Sullivan è colpito da come Transcom stia investendo in Europa in un nuovo progetto di ricerca e sviluppo che si svilupperà nel corso dei prossimi tre anni e denominato “Smart Digital Ecosystem for Customer Experience Enhancement”, o più semplicemente “Leonardo 2.0.14”. Lo scopo del progetto è quello di sviluppare soluzioni, strumenti, metodologie e tecniche volte a migliorare i processi del customer service al fine di valorizzare efficacemente le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie digitali. In effetti, Transcom ha preso l’iniziativa piuttosto insolita di avviare una partnership con l'Università dell'Aquila, che vanta un forte primato nell’ambito della ricerca e innovazione, e collabora con una rete di piccole e dinamiche imprese operanti nella regione Abruzzo nel campo del customer management e dell’information technology.

Frost & Sullivan non è a conoscenza di nessun’altra iniziativa nel settore che intenda fare leva sulle competenze di un'istituzione accademica specifica, traendo beneficio, al contempo, dalle risorse offerte da una delle regioni più prolifiche in Europa in termini di innovazione e imprenditorialità.

Transcom vuole offrire ai clienti dei suoi clienti una soluzione digitale che sia coerente e integrata attraverso tutti i canali di comunicazione, in nome di una customer experience positiva. E nel 2015 la società si sta impegnando anche in altri modi per innovare i suoi servizi nel complesso scenario del mercato europeo. In qualità di specialista globale della customer experience, Transcom continua a focalizzare la sua attenzione su come aiutare le aziende clienti a migliorare le loro performance di business. In poche parole, la visione di Transcom è quella di essere riconosciuta come leader nel suo ambito di attività, sia a livello europeo che mondiale.

Transcom continua ad espandersi in nuovi mercati ampliando le relazioni con i clienti esistenti. La società è già tra gli outsourcer leader in Europa in termini di capacità di delivery, e dispone di un mix eccellente di sedi onshore e nearshore con un’offerta completa di servizi multilingua.

Ogni anno Frost & Sullivan offre questo riconoscimento all’azienda che abbia dimostrato di aver saputo fare leva sui Mega Trend globali e abbia integrato tale vision nei suoi processi aziendali per raggiungere l’eccellenza strategica. Il premio intende riconoscere l'efficacia del processo di innovazione messo in atto dall’azienda premiata e l'impatto che questo comporta sulle altre imprese e la società in generale.

I “Frost & Sullivan Best Practices Awards” premiano quelle aziende che hanno dimostrato risultati eccezionali e prestazioni superiori in aree quali la leadership, l'innovazione tecnologica, il servizio clienti e lo sviluppo strategico dei prodotti e servizi. Gli analisti confrontano le aziende che operano in ogni mercato e misurano le loro performance attraverso interviste, analisi e ricerche approfondite per individuare le best practices in ogni settore di attività.